Rete civica del Comune di Firenze
testata per stampa

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

  Home » 0-3 anni
testo piccolo testo mediotesto grandeStampa la pagina Twitter Facebook

In evidenza

Chiusura anticipata uffici martedì 14 agosto

Si comunica che martedì 14 Agosto 2018 la chiusura degli uffici della Direzione Istruzione è anticipata dalle ore 18.30 alle ore 14.30.

    Iscrizioni fuori termine

    Le domande per le Iscrizioni fuori termine apriranno alle ore 10.00 del giorno 03/09/2018 fino alle ore 24.00 del 30/11/2018,

    per le famiglie delle bambine e dei bambini nate/i dal 01/01/2016 al 31/05/2018 compreso e le bambine ei bambini nate/i dal 01/06/2018 al 31/08/2018, solo al compimento del terzo mese di età.

    Possono essere iscritti i bambini e le bambine residenti con almeno un genitore nel Comune di Firenze. In caso di genitori separati/divorziati, la domanda d’iscrizione deve essere presentata on line dal genitore residente con il bambino o la bambina purché la delega dell’altro genitore sia allegata alla domanda. In caso di mancanza della delega, la domanda d'iscrizione non potrà essere effettuata.

    Per maggiori informazioni consultare la Scheda servizio Iscrizioni fuori termine Nidi d’infanzia e Spazi gioco
     

    Calendario Anno Educativo 2018-2019

    Date e orari di apertura per l' Anno educativo 2018-2019 Servizi educativi 0-3 anni.

     

      Graduatorie Nidi d'infanzia e Spazi gioco 2018/19 - Secondo aggiornamento

      Si informa che con DD n° 5289 del 20.7.2018 è stato approvato il secondo aggiornamento delle graduatorie per i Servizi all'infanzia 0-3 per l'Anno Educativo 2018-2019.


      Sarà possibile rinunciare all'ammissione, utilizzando il Servizio On Line che si attiva con link  contenuto nella email d'ammissione, fino al 25 luglio  2018.


       

      Vaccinazioni: nuove disposizioni

      Per l’anno scolastico/educativo 2018/2019, sul sito della Regione Toscana si trovano  tutte le informazioni per le famiglie, a seguito della circolare congiunta Ministero della salute-Ministero dell’Istruzione.

       

      Buoni servizio anno educativo 2018-2019

      Il Comune di Firenze per venire incontro ai bisogni delle famiglie rimaste in lista di attesa ha previsto, con deliberazione n. 2018/G/283 del 19/06/2018, l’erogazione di Buoni servizio per agevolare la frequenza presso servizi educativi accreditati presenti in ambito regionale. Tale intervento diretto alle famiglie di tutti i bambini e le bambine iscritti/e ai nidi privati accreditati, potrà essere richiesto:

       

      - dalle famiglie che hanno inviato regolare domanda d'iscrizione ai nidi comunali del Comune di Firenze, ed aventi il valore dell'Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) per prestazioni agevolate rivolte a minorenni in corso di validità, non superiore a € 90.000,00;

       

      - dalle famiglie che non hanno presentato domanda d'iscrizione ai nidi comunali del Comune di Firenze, ma che nel corso dell'anno educativo 2017/2018, hanno ottenuto Buoni servizio o Bonus nido comunali, aventi valore ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni, in corso di validità, non superiore a € 90.000,00. N.B.: queste famiglie dovranno regolarizzare la propria posizione effettuando l'iscrizione ai servizi comunali 0/3 anni per l'anno educativo 2018/2019, entro e non oltre il 9 settembre 2018, pena l'esclusione dalla lista dei/le beneficiari/e.

       

      Il contributo potrà essere richiesto esclusivamente dalle suddette famiglie, che riceveranno apposita mail contenente il link di accesso al servizio on line.

       

      Il Buono servizio sarà assegnato alle famiglie richiedenti seguendo l’ordine di graduatoria della lista di attesa per i nidi comunali, fino ad esaurimento delle risorse, secondo l'ordine di priorità determinato dal valore ISEE:

      1.
      Indicatore della Situazione Economica Equivalente (ISEE) per prestazioni agevolate rivolte a minorenni non superiore a € 50.000,00, con bambini/e frequentanti nell’a.e. 2017/2018 servizi accreditati risultati già assegnatarie nell’anno educativo 2017/2018 di  buono servizio o bonus nido;

      2.
      ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni fino a € 50.000,00;

      3.
      ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni da € 50.000,01 a 90.000,00 con bambini/e frequentanti nell’anno educativo 2017/2018 servizi accreditati risultati già assegnatarie nell’anno educativo 2017/2018 di Buono servizio o Bonus nido;

      4.
      ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni da 50.000,01 fino a € 90.000,00;

      5.
      ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni non superiore a € 90.000,00, con bambini/e frequentanti nell’anno educativo 2017/2018 servizi accreditati risultati già assegnatari nell’anno educativo 2017/2018 di Buono servizio o Bonus nido, che NON hanno fatto domanda entro i termini per i nidi comunali, e che regolarizzeranno l'iscrizione entro il 9 settembre 2018; in questo caso l'assegnazione terrà conto del solo valore ISEE per prestazioni agevolate rivolte a minorenni, partendo dal valore più basso fino a 90.000,00.

      Le famiglie potranno chiedere il contributo tramite servizio on line dal 3 al 16 luglio, allegando obbligatoriamente la dichiarazione rilasciata dal gestore che attesti l'effettiva disponibilità del posto.

      Nel caso in cui la famiglia, attraverso lo scorrimento delle graduatorie, risultasse assegnataria di un posto in una struttura comunale a gestione diretta e indiretta, la stessa potrà sempre rifiutare il posto assegnatole, indipendentemente se il nido è la prima o altra scelta e fare richiesta dei Buoni servizio; nel caso in cui il posto in una struttura a gestione diretta o indiretta venisse accettato, decadrà la domanda per l'ottenimento dei Buoni servizio.


      Nota bene: Il Buono servizio eventualmente assegnato vale solo per l’anno educativo 2018/2019. Per poter partecipare all’eventuale bando per l’anno 2019/2020, la famiglia dovrà chiedere, nel mese di aprile 2019, l’iscrizione ai nidi comunali a gestione diretta e indiretta per l’anno 2019/2020 e risultare in lista di attesa.

      Attestazione pagamenti servizi educativi 0-3 e servizi supporto alla scuola (mensa-pre/post scuola-trasporto)

      Dal 20/04/2018 è attivo il servizio che permette di visualizzare e scaricare l'attestazione dei pagamenti effettuati dalle famiglie i cui figli usufruiscono dei servizi educativi 0-3 e/o dei servizi supporto alla scuola (mensa, trasporto, pre/postscuola) del Comune di Firenze - Direzione Istruzione, sia ai fini della presentazione della Dichiarazione dei redditi che per tutti gli altri usi consentiti dalla legge. 

      Si accede al servizio con il codice fiscale del genitore intestatario del bollettino e il codice pagante del genitore rilevabile dal bollettino o dalla mail di addebito.

      Domanda agevolazione tariffaria

      La domanda di agevolazione tariffaria è unica e comprende le richieste per i Servizi di Supporto alla Scuola, per i Servizi educativi 0-3 anni e per i Centri estivi.

      Le ricette dei Nidi d'Infanzia

      Le ricette dei nidi d’infanzia: dai primi piatti al dolce. Un utile strumento a disposizione di tutte le famiglie

      The menu of nursery school has a new look!

      The menu of nursery school has a new look! El menú en la guarderia tiene una nueva apariencia! Le menu de la crèche a un nouveau look!  幼兒園的菜單煥然一新

      Nella sezione "Mangiare al nido" sono consultabili i menù multilingue nella nuova veste grafica.

        Indagine sulla qualità nei servizi educativi e scolastici (anno scolastico 2017-18)

        Il 20 maggio 2018 si è conclusa l’indagine sulla qualità dei servizi all'infanzia comunali (servizi educativi e scuole dell'infanzia). L'indagine ha l’obiettivo di acquisire elementi utili per migliorarne e accrescerne il  livello qualitativo dei Servizi rispondendo in modo sempre più efficace ai bisogni delle bambine, dei bambini e delle famiglie.

        I dati raccolti saranno  trattati nel pieno rispetto della privacy in accordo con il D.lgs. 196/2003 e del segreto statistico di cui al D.lgs. 322/1989; pertanto saranno resi anonimi e  successivamente pubblicati in questa stessa sezione.
         

          Bonus Nido

          Il Comune di Firenze con deliberazione n. 2017/G/550 del 28-11-2017 ha deciso di destinare risorse per l’erogazione di un BONUS NIDO del valore di € 2.500,00 per ISEE fino a € 20.000,00; di € 1.500,00 per ISEE da € 20.000,01 a 32.500; di € 1.000,00 per ISEE da € 32.500,01 a € 50.000,00; di € 800,00 per ISEE da € 50.000,01 a € 90.000,00, per favorire l’accesso ai servizi educativi accreditati.

          Possono richiedere il bonus le famiglie che utilizzano o intendono utilizzare nell’anno educativo 2017/2018 un servizio educativo privato accreditato in possesso di un ISEE non superiore a € 90.000,00.
          Il contributo è diretto sia alle famiglie con bambini/e in lista di attesa che hanno presentato domanda di iscrizione ai servizi educativi 0-3 per l’anno educativo in corso entro i termini di scadenza del 20-4-2017 e del 5 giugno 2017, sia alle famiglie con bambini/e in lista di attesa con domanda fuori termine presentata entro il 30-11-2017.

          Il contributo potrà essere richiesto, entro il 12 dicembre 2017, esclusivamente da coloro che riceveranno apposita mail contenente il link di accesso al Servizio On line.

          Per poter chiedere l’assegnazione del bonus è necessario che ciascuna famiglia si colleghi al Servizio On Line indicando:
          -    il valore ISEE;
          -    la struttura educativa accreditata scelta;
          -    l’IBAN


          Riguardo alla struttura accreditata è necessario che la stessa sia già utilizzata dalla famiglia o di prossima utilizzazione
          . In quest’ultimo caso prima della compilazione della domanda la famiglia dovrà verificare direttamente presso il gestore privato accreditato la disponibilità del posto effettuandone la relativa iscrizione.

          Il contributo sarà assegnato ai/alle richiedenti seguendo l’ordine di graduatoria della lista di attesa fino ad esaurimento delle risorse assegnate.

          Il bonus sarà corrisposto a ciascuna famiglia ammessa, in due soluzioni di cui:
          -    la prima, pari al 50% dell’importo riconosciuto, entro il mese di febbraio 2018 previa attestazione da parte del gestore accreditato della frequenza in corso o dell’avvenuta iscrizione presso il servizio educativo;
          -    la seconda a saldo, entro il termine dell’anno educativo 2017/2018, previa presentazione di apposita dichiarazione rilasciata dal gestore del servizio attestante frequenza e importo pagato che dovrà essere uguale o superiore a quanto erogato a titolo di bonus.

          L’attestazione della avvenuta frequenza e dell’importo sostenuto sarà richiesta direttamente dal Comune di Firenze al gestore del servizio accreditato.
           

            Avviso pubblico finalizzato al sostegno dell'offerta di servizi per la prima infanzia (3-36 mesi) – anno educativo 2017/2018

            Il Comune di Firenze ha partecipato all’Avviso pubblico di cui al Decreto della Regione Toscana n. 5331/2017 finalizzato al sostegno dell'offerta di servizi educativi per la prima infanzia per l’anno educativo 2017/2018, risultando a seguito del Decreto Regionale n. 12605/2017 assegnatario di contributi.

            Tali contributi sono assegnati per il sostegno nella copertura di parte delle spese di gestione per i seguenti servizi gestiti indirettamente in appalto:

             

             

             
            twitterfacebookyoutube

            città di firenze
            Comune di Firenze
            Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
            50122 FIRENZE
            P.IVA 01307110484

            Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006